Parrocchia di Santo Stefano e San Leonardo
Casalmaggiore
Provincia e Diocesi di Cremona

nel Web sito DuomoCasalmaggiore

Progettazione contenuti:
Don Alberto Franzini e
Don Davide Barili
Progettazione e realizzazione Sito:
Giulio Destri
Aggiornamenti:
Martina Abelli
Responsabile "Chierichetti":
Francesco Salvatore
Responsabile "Fatti una risata":
Antonio Lucotti

 

Buon umore

 

Fatti una risata!
 

Repertorio: Le donne

Solo Gesù salva

Un giorno il Diavolo sfidò Gesù.

- Facciamo una scommessa su chi sa scrivere più velocemente al computer?

Gesù accettò la sfida.

Nel giorno prescelto, Gesù da un lato con un XT/4.77 Mh e il Diavolo con un Pentium IV/2 Gh Windows Vista, 1024Mb di memoria cache.

Tutti a posto. Avrebbe vinto colui che in trenta minuti fosse riuscito a copiare la maggior quantità di parole.

Il Diavolo schiocca le dita mentre Gesù guarda con calma il suo avversario.

Inizia la gara.

Il Diavolo sta digitando in maniera bestiale, quasi 900 lettere al minuto. Dall’altra parte della sala Gesù digita usando appena i due indici, come se avesse paura di far male alla tastiera. Il pubblico è nervoso, tutti sperano in un miglioramento delle perfomance del Messia, e si mangiano le unghie…

Passano quindici minuti.

Il Diavolo ha già caricato circa 10mb di testo, senza errori, intanto che Gesù è ha appena nell’ordine dei 5kb. Gli sguardi sono sempre più nervosi.

Passano venticinque minuti.

Il diavolo ha già caricato 20Mb di testo. Gesù solo 8Kb…

Siamo a ventinove minuti… improvvisamente, plum… va via la luce…

Disperazione, panico generale, urla, grida.

I giudici decidono di dichiarare conclusa la gara sulla base di quanto risulta caricato nelle memorie dei due computer.

Dimensione finale della memoria del computer di Gesù: 10Kb

Dimensione finale della memoria del computer del Diavolo: 0Kb

- Ma come può essere - si mette a gridare il Diavolo - Questo è un furto, una rapina.

A quel punto i giudici esclamano:

- Ti sei ricordato di una cosa molto importante… Solo Gesù salva…   



| Home Page | Contatti | Santo Stefano |