Parrocchia di Santo Stefano e San Leonardo
Casalmaggiore
Provincia e Diocesi di Cremona

nel Web sito DuomoCasalmaggiore

Progettazione contenuti:
Don Alberto Franzini e
Don Davide Barili
Progettazione e realizzazione Sito:
Giulio Destri
Aggiornamenti:
Martina Abelli
Responsabile "Chierichetti":
Francesco Salvatore
Responsabile "Fatti una risata":
Antonio Lucotti

 

Parrocchia > Fabbriceria > Palazzo Abaziale

 

L'organo del Duomo di Santo Stefano

Galleria fotografica
D'inverno, prima dell'inizio dei lavori
Il cantiere
Ponteggio lato nord
Ponteggio lato nord
Ponteggio in facciata
Cortile lato ovest
Il futuro auditorium
Vecchia copertura
Scoperchiamento del tetto
Travature esistenti
Nuove travature
Nuove travettature
Pellicola isolante
Il sottotetto perlinato
Vista d'insieme Stao d'avanzamento della copertura
Canalture in rame
Sottocoppo presso il tamburo della cupola del duomo
Cortile interno prima del restauro

Dal giornale parrocchiale "Ritrovarci": settembre 2010, dicembre 2010.

 

Dal giornale parrocchiale "Ritrovarci" del dicembre 2011
PROCEDONO I LAVORI DI RESTAURO DEL PALAZZO ABBAZIALE

A distanza di 5 mesi di lavori svolti in piena continuità, anche durante il periodo di ferie estive, il palazzo abbaziale di Casalmaggiore, annesso al Duomo di Santo Stefano, è pronto per essere svestito dai vari ponteggi a scopo di evidenziarne tutta la sua bellezza e la sua imponenza. E’ alla luce del sole che l’operato di questi mesi è stato svolto con tempismo e soprattutto ponendo la massima attenzione al controllo della spesa, nonostante si siano incontrate parecchie difficoltà ed imprevisti. Detto ciò si può tranquillamente dire che il primo lotto è stato svolto per il 70% eseguendo, come da programma, prima dell’inverno tutte quelle lavorazioni vincolate dal tempo e qui di seguito elencate:
- Montaggio di circa mq 3.000,00 di ponteggio;
- Smaltimento di circa mq 1500 di lastre in eternit con amianto;
- Rifacimento di tutta la struttura secondaria del tetto per circa mq 1500,00;
- Esecuzione di tutto il pacchetto isolante del tetto per circa mq 1500,00;
- Esecuzione del manto di copertura con doppio manto in coppi per circa mq 1500,00;
- Realizzazione delle linee a vita sul manto di copertura;
- Rifacimento di tutte le lattonerie in rame;
- Restauro di due prospetti interni con riaffioramento delle pitture originarie;
- Ripristino di tutti i prospetti intonacati;
- Ripristino di due prospetti interni in mattoni faccia a vista.


Visto il raggiungimento degli obiettivi preposti, subito dopo le feste natalizie, si procederà con la continuazione delle opere previste nel 1° lotto, intervenendo all’interno del vecchio “cantinone” ed al suo piano primo per la realizzazione dell’auditorium, delle sale associative e dell’appartamento per il vicario.
A scopo di rendere trasparente quanto speso fino ad oggi si allega qui di seguito il quadro economico:


RIEPILOGATIVA DELLE SPESE

Benvenuti Costruzioni: 1° Acconto su Primo S.A.L. per Lavori di restauro e risanamento conservativo Palazzo Abbaziale 132.000,00
Benvenuti Costruzioni: Saldo Primo S.A.L. per Lavori di restauro e risanamento conservativo Palazzo Abbaziale 191.959,00
Studio Blu Restauri: Primo S.A.L. per lavori di restauro intonaci 16.500,00
Ditta Elvin Lattonerie: tetto Palazzo Abbaziale 22.300,74

IMPORTO PAGATO TOTALE: 362.759,74

Concludendo, si informano tutti i parrocchiani che è comunque in corso la progettazione del 2° lotto d’intervento che completerà il restauro di tutti gli ambienti interni, portando il palazzo nel pieno splendore e nella piena funzionalità, cosa questa che forse fin dalla sua costruzione non è mai stata raggiunta.
Un grazie sincero a tutti quelli che hanno partecipato fino ad ora al compimento di tale risultato non tralasciando la collaborazione prestata dall’Ufficio per i Beni Culturali della Diocesi di Cremona Mons. Don Achille Bonazzi.

| Home Page | Contatti | Santo Stefano |